Ristoranti in provincia di Trapani

Descrizione

Il Pocho è anche Ristorante a San Vito lo Capo, nella frazione di Makari.

Il “Pocho” prende il nome da un gatto, ”mascotte” per tanti anni di una compagnia teatrale-sperimentale “Gruppo 5” in cui la Chef Marilù Terrasi, negli anni 70, entra a far parte. Nato prima dell’Albergo dalla passione di Marilù per la cucina, il Ristorante racchiude la sua filosofia in questa frase, che compare ai margini del menù giornaliero…“Mostratemi un altro piacere che come il pranzo arrivi ogni giorno e duri un’ora” Taillerand 1754 - 1838.

Ogni giorno viene proposto un menù unico, che cambia a seconda delle offerte del mercato (Marilù vi si reca personalmente e di buon’ora la mattina).

La proposta gastronomica del ristorante a San Vito lo Capo, nasce da un forte legame con la cucina delle case palermitane e con la zona del trapanese, ma spazia verso l’influenza dell’area mediterranea, le relative contaminazioni, l’influenza del territorio e dei suoi prodotti, interpretati con brio e inventiva in un’atmosfera magica.

Nella stagione estiva è un incanto cenare su questo piccolo angolo di paradiso terrestre: i bei tavoli di legno scuro, le linee squadrate della panoramica balconata e poi, il blu profondo del mare e la striscia rosata delle montagne a digradare nella magica insenatura del Golfo del monte Cofano.

Unico e irripetibile l’istante in cui il sole si tuffa nel mare ed il rosso infuocato del tramonto fa lentamente posto al colore della notte. Nelle altre stagioni il salone in cui fanno bella mostra marionette, pupi, quadri e stampe, stoviglie di una volta e ricordi del palcoscenico, contribuisce a trasmettere la sensazione unica di essere gli attesi ospiti di una accogliente e raffinata casa della Sicilia più autentica.D

urante la stagione estiva, al Pocho, Marilù si è fatta promotrice di una serie di eventi denominati ”Cibo per la mente”, che includono la presentazione di libri di cucina e cene a tema con la presenza degli chef autori, degustazione di vini, mostre, interventi e performance musicali e teatrali, oltre alla partecipazione e coinvolgimento di onlus ed associazioni no profit.

Per saperne di più: “Couscous” (La Sicilia Ricercata - Luglio 2000) “Cofano,Cofano,Cofano”:per comprendere il percorso che ha condotto al Pocho “L’Isola delle donne” “Documentario Sitcom” “Video Canada" “Intervento Università” Novembre 2012

--- Marilù Terrasi, ”patron e chef” dell’albergo e ristorante “Pocho”, è nata a Palermo, dove trascorre la sua infanzia e adolescenza. Qui si laurea in Filosofia, per alcuni anni è ricercatrice all’interno dell’Istituto di Tradizioni Popolari della stessa Facoltà, e si dedica allo studio della cultura popolare siciliana nei suoi vari aspetti: arte, musica, canto, usi, costumi, gastronomia, diventando cultrice della materia. In quegli anni fa parte del Folkstudio che all’interno dello stesso Istituto conduce un’attività di ricerca e riproposta del canto e della musica popolare. Collabora alla stesura di numerosi testi e sceneggiature in cui spesso fa riferimento ad elementi del canto, della musica e dell’arte popolare siciliana in un’ottica di ricerca e riproposta della tradizione, e come attrice e cantante partecipa a numerose “tournèes” teatrali in Italia e all’estero, sviluppando una sempre maggiore esperienza in campo artistico e curiosità in campo gastronomico.

Ci siamo presi una pausa, Vi aspettiamo nel 2019, a partire dal 01 aprile, con tanti nuovi progetti!

 Pocho

POCHO


Il Pocho è anche Ristorante a San Vito lo Capo, nella frazione di Makari.

Il “Pocho”...